triplex21.jpgtriplex22.jpgtriplex23.jpgtriplex24.jpg

IL PAZIENTE ANZIANO IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

L’invecchiamento è, sicuramente, il fattore di rischio più frequente e influente per molte patologie che coinvolgono organi, tessuti e scheletro. L’osteoartrosi nell’anziano rappresenta la patologia degenerativa di maggiore evidenza e spesso il suo sviluppo non è sempre proporzionale all’età anagrafica.

La gestione del paziente anziano con fratture da fragilità rappresenta oggi la più complessa sfida che si ponga all’ortopedico, spesso primo operatore sanitario che affronta questa patologia di prevalenza e incidenza sempre più rilevanti.

Il 20% delle fratture di femore da fragilità è una rifrattura, e la frattura del femore si accompagna spesso a un quadro di fratture vertebrali somatiche da fragilità, generalmente occulte, a fratture di polso e di omero prossimale. Questi eventi nella storia della fragilità del paziente necessitano di un approccio multidisciplinare che tenga in adeguata considerazione le relazioni esistenti fra gli eventi fratturativi e le complesse dinamiche metaboliche del tessuto osseo.

Il cedimento strutturale osseo non può, quindi, essere trattato come singolo evento biomeccanico, ma come esito di un processo involutivo complesso del tessuto scheletrico.

Anche l’opzione della terapia chirurgica o conservativa delle fratture, in sé e per sé, non può avvenire se non dopo attenta considerazione della storia delle fratture da fragilità del paziente, in modo da garantirne l’ottimale gestione terapeutica e/o evitare inutili rischi connessi al trattamento.

Si è ritenuto, pertanto, utile la pubblicazione di questo testo divulgativo, rivolto ai giovani medici e agli specialisti interessati a questo ambito, con un taglio scientifico adeguato, conferito dalla grande competenza degli autori, per affrontare le complesse problematiche del trattamento, sia esso conservativo o chirurgico, sino al recupero funzionale, evitando dubbi e/o errori nell’approccio diagnostico e terapeutico.

Fabio M. Donelli

Powered by W.S.A.